Tag Archive | romanzo giallo

L’uomo che toglieva i puntini dalle i

“Ehi, hai cosato il robo?”
“Quale? Quello per fare quella roba là?”
“No, quello che serviva ad altro”
“Ah, forse l’aveva il tizio”
“Ma chi? Il tipo di quel posto?”
“Sì, quello che abbiamo cosato qualche tempo fa, ahahah”
“Ah già, ahahah”

Dialoghi come questo, più avvincenti di una maratona di lumache, costellano il nuovo giallo di Hermann Hesko, scrittore belga, ma di origini violente. Questa volta il tenente Kognak dovrà vedersela con un criminale che ha deciso di far sprofondare il mondo in un vortice di imprecisione, approssimazione e generale noncuranza.

In una escalation più o meno incalzante, in cui un certo numero di indizi risulterà all’incirca decisivo, si dice a grandi linee che il tenente Kognak potrà arrivare grosso modo nelle vicinanze di una sorta di risoluzione del caso. Tra sicari dell’Accademia della Crusca, gang di correttori di bozze e onanisti ortografici, il lettore sarà conquistato da una
trama che lascia tutto a desiderare e condividerà sicuramente il commento del famoso critico letterario Sondy Frettha: “Prima preferivo Agatha Christie, ora invece Hesko”.

Annunci

Lo spaventapassere

Ambientata nel profondo Nord Europa, tra Stoccolma e Luino, la terrificante storia di un serial killer bruttissimo che uccide le donne manifestandosi all’improvviso.

I servizi segreti svedesi, l’Interpol e le ronde padane riusciranno a fermarlo prima che porti a termine il suo piano criminoso, trasformando la finale di Miss Padania in un incubo peggiore di quanto non sia già?

Scopritelo! Se non avete niente da fare.

[Credits to: Marko Ferrari]

In oblio di oliva

Dopo un tragico incidente causato dalla collisione del suo peschereccio con un iceberg al largo dell’isola di Mikonos, il capitano Dalto Bordo ha perso completamente la rotta. A cosa si riferiscono le sanguinose immagini di mattanza che tormentano le sue notti? E chi è Tonno Subito, l’uomo raffigurato nel passaporto che il capitano si è ritrovato nel taschino dell’impermeabile North Sails? Una storia tutta da ricostruire e dal finale ignoto, l’ideale per i lettori che abboccano. 

[Credits to: Bibì]

Fumo di Lontra

Cos’è questa densa coltre che invade Londra ogni giorno di più? Come mai i mammiferi in pelliccia che popolavano numerosi le sponde del Tamigi rischiano oggi l’estinzione? C’è forse un nesso nascosto? In un appassionante giallo che mette molta carne al fuoco, l’aspirante biologo Mike Rowave si troverà invischiato in un mondo grottesco e pericoloso popolato da diabolici adoratori del barbecue, commandos di vendicatori vegani e cuochi dal coltello facile.

Con la solita maestria, Lepàn Carrè sforna un nuovo romanzo crudo e sanguigno, decisamente non adatto ai deboli di stomaco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: