L’Asifilide

La mitologia ha lanciato per secoli un messaggio rimasto inascoltato; i poemi omerici, ormai, sono lettera morta. Ma un magistrale recupero ell’esimio filologo Menelao Lemani restituisce al nostro patrimonio culturale ciò che l’indifferenza aveva celato.

Lo studioso, pur mantenendo le debite distanze da ogni sua affermazione, mette a nudo la determinante associazione fonosimbolica tra il celeberrimo toponimo della città sepolta e un’indole altrettanto atavica e sotterranea degli esseri umani.

Ed ecco l’Asifilide: la personale, trasgressiva Iliade di Elena di Troia, di nome e di fatto, raccontata dall’insigne grecista Menelao Lemani attraverso gli occhi (e non solo) della sua protagonista femminile.

Un poema epico più vero del vero (di cui l’autore scarica ogni possibile responsabilità al lettore) in cui i personaggi mitologici vestono finalmente il ruolo di cui l’oscurantismo perbenista li aveva privati per millenni: Cagamennone il generale coprolalico, Fuckille, il guerriero biondo, eroe donnaiolo; e ancora Priapo re di Troia, noto frequentatore delle eleganti cene brianzole.

 

[Credits to Anna L.]

 

Annunci

Tag:, , ,

About editoridellamadonna

I libri che meriterebbero di essere scritti e pubblicati. Noi si può, siamo Editori della Madonna

One response to “L’Asifilide”

  1. Pardo says :

    A noi piace spaziare tra i vari generi, questo è un libro che vuole avvicinare i giovani ai meno giovani e i meno giovani ai giovani, anche se crediamo che questo già accada fuori dalle librerie. Leggetelo e fate che il verbo si spanda per le lande sconfinate della saggezza e dell’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: